Ricette estive: bis di zucchine farcite con quello che hai in frigo

Fabbrica della birra Tenute Collesi: eccellenza italiana premiata nel mondo
Fabbrica della birra Tenute Collesi: eccellenza italiana premiata nel mondo
14 Maggio 2020
Bozza automatica 6
Intervista a Vincenzo Vottero, presidente dei ristoratori Ascom Bologna
17 Maggio 2020
Ricette estive: bis di zucchine farcite con quello che hai in casa 2

Le zucchine sono un vegetale tipicamente estivo: anche se si trovano tutto l’ anno sul mercato, quelle di questo periodo sono sicuramente più saporite e genuine, soprattutto se le acquistate dai contadini o nei piccoli mercati. Si cucinano in tanti modi, ma le zucchine ripiene sono sicuramente adatte all’ estate perché sono un piatto unico che si può preparare in anticipo il giorno prima così si va in spiaggia e al ritorno basta scaldarle in forno per 5 minuti.

Per farcirle ci sono tante scuole, io ne ho preparato due tipi in una sola volta e come farcitura ho utilizzato altre verdure che dovevo consumare, così ho ottimizzato tutto; sono ottime anche con la carne ma in estate sono un po’ pesanti. Ho voluto usare due tipi di zucchine differenti e ripieni diversi e l’ effetto finale mi è piaciuto molto sia dal punto di vista gustativo che da quello scenografico.

Ricette estive: bis di zucchine farcite con quello che hai in casa 1

Per le zucchine lunghe:

patate lesse

fagiolini lessi

cubetti di prosciutto crudo o mortadella

Parmigiano reggiano

Cipolla

Pangrattato

Ho lavato le zucchine con particolare attenzione a grattare un po’ la buccia (io utilizzo uno spazzolino apposta) e poi le ho sbollentate in acqua facendo attenzione a non farle cuocere troppo: 5 minuti dovrebbero essere sufficienti. Dopo averle scolate e passate sotto l’ acqua fredda per fermare la cottura, le ho tagliate per il lungo e ho estratto delicatamente la polpa con il cucchiaino.

In una ciotola ho creato la farcitura mischiando i cubetti di salume (io ho usato il prosciutto crudo) con le patate lesse tagliate a pezzi piccoli, i fagiolini in pezzi piccoli, rondelle di cipolla sminuzzata, parmigiano, prezzemolo e uova sbattute. Ho inserito il ripieno nelle barchette di zucchine senza compattarlo, ho spolverato con il pangrattato e riccioli di burro e ho sistemato le barchette nella teglia.

Per le zucchine rotonde:

2 zucchine tonde di piccola grandezza

Parmigiano reggiano

1 uovo

1 spicchio di aglio

Prezzemolo

Cipolla

Scegliete delle zucchine tonde di piccole dimensioni perché rendono meglio.

A crudo, lavatele accuratamente, tagliate la calotta superiore e estraete la polpa con un cucchiaino o meglio ancora con uno scavino ma facendo attenzione a non andare troppo a fondo altrimenti toccherete la buccia e la zucchina non rimarrà in piedi. Prendete i cestini di zucchina e le calotte e fateli cuocere in acqua bollente per qualche minuto

per ammorbidirli, scolateli a testa in giù e teneteli da parte.

In una padella scaldate aglio e cipolla con l’ olio, fate imbiondire e aggiungete la polpa; salate e pepate.

In una ciotola versate la polpa cotta con la cipolla, aggiungete parmigiano, pangrattato, prezzemolo tritato, il tuorlo d’ uovo e lavorate tutto con la forchetta e con un mixer ad immersione. A parte montate gli albumi e uniteli al composto.

Con un cucchiaino farcite le zucchine –se avete una tasca da pasticciere sarebbe meglio ma non è fondamentale, dovete solo stare più attente-. Farcite le zucchine senza a rrivare in cima perché in cottura il ripieno aumenterà di volume.

A questo punto, sistemate anche i cestini si zucchina insieme alle barchette e cuoceteli in forno caldo a 180° per circa 20 minuti; dopo questo tempo controllate la cottura perché a seconda delle dimensioni le barchette potrebbero essere pronte prima.

zucchine farcite; ricette estive con le zucchine

Presentate le zucchine come preferite: potete alternarle su un vassoio rettangolare oppure metterle in un piatto come ho fatto io completando con dei pomodorini confit o crudi e conditi con un filo di olio e creare uan decorazione con polvere di pomodoro, foglie di basilico o quello che avete in casa e che preferite.

Ricordatevi di coprire i cestini con le calottine che avete tenuto da parte.

Le zucchine ripiene sono ottime tiepide, si conservano in frigo per un paio di giorni –non di più-.

Voi avete già la vostra farcitura preferita?

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *